SOLE

L'Hotel Ristorante "Rinelli" sorge a pochissimi metri dal mare ed è convenzionato con strutture balneari, dove potete trascorrere ore piacevoli, godendovi una delle spiaggie più belle d'Italia, con la sua sabbia dorata e il suo mare cristallino. Condizioni vantaggiose per i clienti dell'Hotel Ristorante "Rinelli" per il servizio spiaggia e parcheggio auto. Si accettano convenzioni per gruppi con agevolazioni vantaggiose.

SALE

La Salina di Margherita di Savoia è la più grande d'Italia e la più avanzata, dal punto di vista tecnologico, d'Europa. Si estende su 4000 ettari, ricavati per la maggior parte dalla bonifica del lago Salpi, eseguita nei primi del '900. L'acqua del mare viene prelevata da una potente stazione idrovora ed immessa nella "prima zona evaporante" delle vasche dell'Alma Dannata, ove raggiunge una salinità di circa 5° Bè.

Da questa viene convogliata nella "seconda zona evaporante" delle vasche di Salpi Nuovo Alte, ove raggiunge grazie ad un dislivello la zona bassa di Salpi Nuovo. L'acqua viene convogliata nelle restanti "terza e quarta zona evaporante" e da queste ultime, viene distesa con un adeguato spessore nella "zona salante" dove tra i 25,7° ed i 29° Bè, avviene la deposizione del cloruro di sodio. Attualmente, la raccolta del sale è pluriennale, tecnica che consente notevoli vantaggi sia produttivi che economici con l'utilizzo di macchine cingolate. Il sale raccolto viene lavorato ed impacchettato per i diversi usi (alimentare, industriale, ecc.).

SALUTE

Alle proprietà terapeutiche delle sue Terme, si dice che ne abbia fatto ricorso addirittura Annibale, impegnato nella battaglia contro l'esercito romano in un luogo poco distante dai naturali bacini in cui già nell'antichità si estraeva il sale. La tecnica di recupero dei fanghi, mineralizzati a contatto con le acque madri, è dunque antichissima, come noti sin dai tempi remoti sono le proprietà terapeutiche. Ancora oggi l'acqua madre utilizzata insieme ai fanghi, proviene dalle vasche dove è avvenuta la precipitazione del cloruro di sodio. Non limpide e di leggero odore di idrogeno solforato, hanno una elevata radioattività naturale, sono ricche di iodio, bromo e soprattutto di cloro.

Le Terme di Margherita di Savoia, situate di fronte al mare e costeggiate da un'ampia spiaggia sono tra le più moderne ed attrezzate d'Europa. Oltre ai tradizionali reparti per le cure inalatorie, la fangobalneoterapia e i vari tipi di massaggi manuali e subacquei, i clienti possono usufruire di modernissimi Centri per la sordità rinogena, per la riabilitazione respiratoria e motoria, di reparti di Broncopneumologia, di Ginecologia, di medicina estetica e di palestra, tutti diretti da medici specialisti e personale altamente qualificato.

MARGHERITA DI SAVOIA

NEI DINTORNI

Pochi chilometri a Sud di Barletta, sorge una delle più grandi aree archeologiche della Puglia: CANNE DELLA BATTAGLIA che fu teatro di una delle più note battaglie dell’antichità, combattuta il 2 agosto 216 a.C., nella quale i romani subirono una grave sconfitta ad opera dei Cartaginesi guidati da Annibale. 

L’Antiquarium di Canne non ostenta alcun reperto evocativo della famosa battagia, bensì oggetti che permettono di ripercorrere la vita del centro daunio dalla Preistoria al Medioevo. Il percorso espositivo si articola in 6 sezioni, infatti 5 sono organizzate secondo un criterio cronologico, l’ultima è dedicata alla presenza di Annibale in Italia durante la seconda guerra punica.

VISITE GUIDATE
Ai clienti dell’albergo si offre visita gratuita al Parco Archeologico e Antiquarium di Canne della Battaglia.

CANNE DELLA BATTAGLIA